Bando Regione Veneto
Back to Blog

“Solo quando tutti contribuiscono con la loro legna da ardere è possibile creare un grande fuoco.

A noi di Play the City piacciono molto le collaborazioni, in quanto un gruppo di persone che condivide un obiettivo comune può raggiungere obiettivi molto alti.

E proprio grazie a loro lo abbiamo raggiunto. Infatti il 02 marzo saremo per la prima volta a Firenze con la nuova caccia al tesoro “Leonardo vs Michelangelo”.

Siamo contenti di aver trovato delle realtà così belle con cui lavorare, e soprattutto che condividano la nostra maniera di vedere la città con occhi diversi.

Firenze è una città varia e piena di spunti, una città che non finisce mai di sorprendere. E quale modo migliore per scoprirla se non con una caccia al tesoro?

Ecco qui i partner della caccia al tesoro a Firenze “Leonardo vs Michelangelo”:

Leonardo da Vinci Museum

Lasciati stupire dai macchinari ricostruiti in scala seguendo i disegni originali di Leonardo, a meno che non si siano rese necessarie delle modifiche! Scopri di più sugli importanti studi che l’artista condusse sull’anatomia e osserva le repliche retroilluminate ad alta risoluzione dei suoi dipinti più celebri, per scoprire le sue conquiste in campo medico e artistico.

Organizzato in 4 sezioni (terra, acqua, aria e fuoco), il museo fornisce descrizioni in italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo e russo.

Nel museo si respira Leonardo, che sembra proprio di rivedere attraverso le sue macchine. E’ una sensazione unica. Basti pensare che il grande Genio, a pochi passi dal Museo, lavorò nella famosa Bottega del Verrocchio: li si formò è e potè esprimere, prima da adolescente e, successivamente, con maggiore maturità, il suo innato e straordinario talento, in tutti i campi dell’arte e dell’ingegno.
Recentemente il museo ha introdotto anche un’area laboratorio in cui è possibile cimentarsi nella costruzione del Ponte e della Cupola di Leonardo e nella realizzazione dei più affascinanti solidi platonici, una delle materie a cui Leonardo, insieme a Luca Pacioli (altro importante matematico ed esperto di geometra dell’epoca rinascimentale), si cimentò con particolare successo.

Non è quindi il classico (ed in alcuni casi monotono) Museo in cui puoi solo osservare, magari solo a distanza, quanto esposto: sarà possibile provare, direttamente, sperimentando di persona, quanto Leonardo, per l’epoca in cui visse, fosse particolarmente evoluto. Da questo punto di vista è una esposizione ad interattività reale: i contenuti digitali, pur presenti, con funzioni meramente strumentali, supportano  la visita museale, ma non sostituiscono l’azione e l’interazione diretta del visitatore con quanto esposto. Insomma: toccare per credere!

Adventure Rooms Firenze

Adventure Rooms offre finalmente in Italia la possibilità di sperimentare dal vivo un’avventura di fuga dalla stanza, tra enigmi ed oggetti misteriosi.

Per la nostra caccia al tesoro nel cuore di Firenze, il premio finale sarà un’avventura indimenticabile nel più inimmaginabile dei luoghi, il laboratorio segreto di Leonardo da Vinci.

Adventure Rooms Firenze, infatti, offrirà una sessione di gioco gratuita per il gioco “L’eredità di Leonardo” alla squadra vincitrice, uno sconto del 20% per la seconda classificata e del 10% per la terza.

Fondazione Città della Speranza

Da quest’anno abbiamo iniziato una bellissima collaborazione con la Fondazione Città della Speranza!

Quest’anno, infatti, parte del ricavato delle nostre cacce al tesoro andrà donato proprio a loro.

Quindi con la tua partecipazione ai nostri eventi The Hunt (tra cui la caccia al tesoro a Firenze) non sorriderete solo tu e i tuoi amici, ma regalerai un sorriso anche a chi è più sfortunato e sta soffrendo.

X